giovedì 22 febbraio 2018

Ora comincia il bello!

Buongiorno amiche
se avete fatto tesoro di miei consigli e avete fatto soprattutto ordine nell'ambiente al quale volete cambiare aspetto, possiamo procedere con la fase "Relooking" che è anche la parte più divertente.
Se abbiamo bisogno di riporre piccoli oggetti o vogliamo catalogare per esempio il materiale che utilizziamo per il nostro hobby possiamo cominciare nel reperire scatole e contenitori da decorare a piacimento, meglio se riciclati.
Andranno bene vecchie scatole di latta, cassette in legno di vini, cassettine della frutta, barattoli in vetro, contenitori in metallo di caffe ecc. ecc.
Ognuno di questi oggetti può essere recuperato e decorato con varie tecniche.
Di seguito qualche esempio da cui prendere spunto.
Questa per esempio è una vecchia valigetta in legno recuperata alla discarica che conteneva bottiglie di vino. E' stata dipinta in un tenue azzurro polvere con inserti tortora e completata con un trasferimento d'immagine e nel mio caso conterrà nastri e merletti.

Questa invece, decorata con  la stessa tecnica e con l'aggiunta di uno stencil a rilievo è stata posizionata in verticale  e contiene le mie collane appese a dei gancetti inseriti all'interno.

Se avete bisogno di mensole da appendere al muro utile e originale può essere riciclare dei vecchi cassetti e sprigionando la vostra fantasia potete posizionali in orizzontale o in verticale come ho fatto io con questo raccolto fuori da un cassonetto della spazzatura!!


Per oggi vi lascio con il compito di rovistare nelle vostre cose per trovare contenitori di ogni genere da riciclare e decorare, affinchè trovino la loro nuova veste e tornino ad essere utili.

Se volete imparare la tecnica del trasferimento d'immagine che ho utilizzato nelle creazioni che vi ho mostrato, potete partecipare ad uno dei miei corsi dove vi insegnerò ad applicarla sul legno e sul tessuto; sarà uno dei tanti modi per abbellire i vostri oggetti e i vostri mobili.


Lasciate un commento o scrivete al mio indirizzo di posta per avere maggiori informazioni e mi raccomando fatemi sapere com'è andata la ricerca e cosa avete realizzato.
A presto

venerdì 16 febbraio 2018

Ordine... prima di tutto!


Partiamo subito con una premessa: sono sempre stata una persona molto ordinata, metodica e precisa e nonostante molti pensino che il disordine aiuti la creatività devo dire che non sono affatto d'accordo.

Potete constatarlo nelle foto che seguono che mostrano la mia craft room perfettamente organizzata e ordinata, con colori chiari che danno luminosità all'ambiente. Non nego che quando ho in cantiere un lavoro si crei inevitabilmente disordine, ma una volta terminato tutto ritorna come prima e vi assicuro senza tanta fatica perchè so esattamente dove e come riporre ogni cosa e non potrei iniziare nessun altro lavoro avendo intorno il caos.






Gira su internet da un po' anche una pubblicazione che ha trattato l'argomento "Il magico poter del riordino" che penso di leggere prima o poi, ma in ogni caso ognuno di noi deve decidere quando è il momento di dare il via al proprio "riordino", deve sentirlo dentro come un bisogno, perchè questa attività avrà risvolti anche sulla propria sfera personale.

Se vogliamo cambiare aspetto alla nostra casa o a un ambiente in particolare è quindi necessario come prima cosa fare "spazio" e  riorganizzare gli spazi partendo dall'idea di tenere solo le cose veramente funzionali, gli oggetti cari ed eliminare tutto i superfluo.

Possiamo evitare di portare tutto in discarica, magari regalando qualcosa o eventualmente vendendo i nostri oggetti in qualche mercatino, insomma lasciamo una possibilità anche agli oggetti che non ci servono più.

Il risultato che otterremo sarà apprezzare di più le nostre cose, dopo aver eliminato il superfluo, e avremo una maggiore armonia con l'ambiente che ci circonda che risulterà non solo più funzionale ma anche più vivibile.

Ecco è da qui che dobbiamo cominciare! E voi quando inizierete i vostro "riordino"?


mercoledì 14 febbraio 2018

Spazio alla creatività!

Carissime,

quante di voi hanno spesso pensato di cambiare aspetto alle proprie case o ad alcuni ambienti perchè magari nel corso degli anni i gusti sono cambiati, le mode pure, o solo perchè si ha bisogno di qualcosa di nuovo?

Forse non lo sapete ma magari si cela in voi un'anima creativa, che se incoraggiata e guidata potrebbe aiutarvi nella realizzazione di questo cambiamento.

Nel corso degli anni ho imparato a dare ascolto alle mie passioni con più attenzione ed è per questo che con pazienza e tempo sono riuscita ad esprimere la mia creatività dando un nuovo look a mobili, complementi e interi ambienti della mia casa, realizzando anche piccoli lavori per  conto terzi.




Quello di cui voglio parlarvi oggi è la possibilità per ciascuna di voi di intraprendere un cammino che vi porti a conoscere i metodi e le tecniche per realizzare il vostro sogno nel cassetto.

Ci sono molte cose da fare e da imparare per riorganizzare e abbellire i propri spazi e rendere tutto più funzionale e accogliente; rendere le vostre case lo specchio di voi stesse e dei vostri gusti non è poi così difficile.

Se vorrete vi guiderò volentieri in questo percorso, fatto di consigli, modalità di organizzazione e formazione per acquisire tecniche e metodologie nel corso di incontri e workshop dedicati.

Per iniziare, nei prossimi giorni parleremo della tecnica del "Riordino" che costituisce la fase iniziale di un vero CAMBIAMENTO e che precede la fase del Relooking.

Restate collegate!

martedì 6 febbraio 2018

Presentazione corsi creativi



Carissime ecco le locandine di presentazione dei miei corsi creativi che si svolgeranno a Roma presso l'Associazione IO CREO e che saranno presentati anche questo fine settimana all'Hobby Show .

Ci sono date, costi e foto dei lavori che si potranno realizzare partecipando ai corsi e se volete vedere tutti i progetti da vicino venite a trovarmi presso lo Stand dell'Associazione, io ci sarò Domenica 11 Febbraio nel pomeriggio.
Vi aspetto.
 





LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...