mercoledì 12 giugno 2013

Viaggio in Normandia e Bretagna

Care amiche questo sarà un post un po' lunghetto .... quindi mettetevi comode!!
Come vi avevo preannunciato la scorsa settimana ero in viaggio: meta la Francia e più precisamente la Normandia e la Bretagna.
Comincio dicendo che il metodo "turista fai da te" ha funzionato alla perfezione:
prenotati aereo, macchina a noleggio e alberghi, tutto su Internet e preparato anche un itinerario dei luoghi da visitare.
Abbiamo attraversato queste 2 regioni in lungo e in largo attraverso distese di verde dei campi, delle foreste in un paesaggio a volte fiabesco, con un'atmosfera sicuramente diversa dal caos delle nostre città; insomma una dimensione diversa dove la natura è la protagonista principale.
Dopo l'arrivo a Parigi e una sosta nella città di Roeun, ci siamo diretti verso la costa per ammirare le falesie di Etretat, dove un sole timido ha contribuito ad arricchire lo spettacolo.




Altra tappa alla foce della Senna in questo paesino di pescatori che si chiama Honfleur, dove abbiamo gustato per la prima volta la Gallette, crepe salata tipica di questi posti, fatta con grano saraceno e ripiena di vari ingredienti salati.



Inutile dire che gli occhi si sono soffermati su alcuni negozietti pieni di meraviglie come questo che ho fotografato dalla vetrina.


Intera giornata dedicata alle spiagge dello sbarco con visita al famoso cimitero militare Americano, che non è certamente un luogo lugubre come si può pensare, ma una spianata di verde disseminato di circa 9.800 croci di marmo bianco, ordinate, pulite, disposte nella più assoluta precisione geometrica, curate con dedizione e rispetto, per il valore assoluto che rappresentano per l'intera umanità.


Questa è la cattedrale di Sainte Mère Eglise il primo comune francese ad essere liberato  dai tedeschi, dopo il lancio dei paracadutisti americani del 6 giugno del 1946. 


Cattedrale Gotica di Bayeux


Negozietti belli fuori e dentro


Immancabile tappa di questo viaggio il Mont Saint Michel, che nonostante un'intensa attività cantieristica di ristrutturazione conserva sempre il suo fascino, anche in una giornata dove purtroppo non abbiamo potuto assistere all'arrivo della marea.



Vista incomparabile dal giardino del B&B dove abbiamo soggiornato e che potete vedere nelle foto che seguono, dove ho immortalato anche una strana fioriera con dei fiori neri..... si avete capito bene NERI!!




... e poi una profusione di case, casette in pietra dai tetti caratteristici disseminati tra i campi verdi, come queste che seguono.



...paesi medievali con le caratteristiche case a graticcio come Dinan
dove abbiamo gustato le famose Moules ovvero le cozze locali.


Per l'ultima tappa del nostro viaggio ci siamo spinti un po' all'interno della Bretagna, ai confini con la regione della Loira per visitare il paesino, con annesso castello, di Josselin, dove abbiamo incontrato un raduno d' auto d'epoca.


Il castello è veramente come quello delle favole, ben conservato e ancora parzialmente abitato dai proprietari, che ne consentono però la visita con guida.





.... e poi ti capita di entrare in un localino/brasserie e trovare ambienti a noi familiari, arredati con lo stile che tanto ci piace e non resistere alla tentazione di immortalare il tutto con una foto (un po' scura!)

Per oggi che ne dite  può bastare???

Alessandra

7 commenti:

  1. Eh si, cara Alessandra, che può bastare, sono in ufficio e non ho più voglia di far nulla!! Ma che luoghi meravigliosi, splendido reportage... e poi ora so a chi poter chiedere un consiglio quando andrò a fare un giretto in quelle splendide regioni!
    Grazie
    un abbraccio Lisa

    RispondiElimina
  2. Che meravigliosi luoghi!! Mi hai fatto venire una gran voglia di andare!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no tu no Eugenia, prima IO! Hembé!
      Lisa :-)

      Elimina
  3. Che splendore!
    Anche a me piacerebbe tanto andare in Bretagna ed in Normandia,
    ma mai ci riuscirò.
    Grazie per avermela fatta vedere un poco.

    Mary

    RispondiElimina
  4. Ciao, complimenti davvero per il tuo blog, l'ho appena scoperto.. naturalmente nuova follower .. ti andrebbe di venirmi a trovare?
    http://guadagnare-conisondaggi.blogspot.it/
    Buona giornata
    Sara

    RispondiElimina
  5. Che bel reportaje complimenti !!!
    sei stata in dei posti meravigliosi :)
    ho scoperto il tuo blog grazie al link party
    mi iscrivo :) passa a trovarmi
    un bacio

    http://lemonchicbeautyfashion.blogspot.it/

    RispondiElimina

GRAZIE PER LA TUA VISITA!!
Se lascerai un segno del tuo passaggio ne sarò felice, perchè ogni tuo commento sarà per me motivo di stimolo e di gratificazione, e un mezzo per condividere le nostre passioni.
Grazie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...